FAQ sullo Shiatsu

Cos'è lo Shiatsu?

Lo Shiatsu, è una tecnica manuale sviluppata in Giappone a partire dal 1900. La parola Shiatsu significa “premere con le dita”. Un trattamento Shiatsu viene di solito eseguito da un mediante tecniche di pressione portate con il pollice, palmo della mano, avambraccio, gomito o ginocchio. Lo Shiatsu non è un massaggio, non si usano olii e creme, e per questo motivo può essere eseguito direttamente sui vestiti. Lo Shiatsu tratta la persona nella sua interezza con un approccio olistico che mira a riequilibrare l’energia vitale della persona.

Lo Shiatsu è un massaggio, una terapia?

No, lo Shiatsu non è un massaggio né una terapia medica ma un’Arte per la Salute autonoma. L’operatore Shiatsu non svolge un’attività medica terapeutica e non effettua diagnosi mediche ma un rilievo di eventuali squilibri nel sistema energetico. L’intervento dell’operatore Shiatsu non sostituisce in alcun modo l’eventuale terapia medica in corso alla quale si può comunque affiancare con efficacia.

A chi rivolto il trattamento Shiatsu?

Lo Shiatsu è rivolto a tutte le persone che vogliono migliorare il proprio benessere generale, si sentono a disagio per un qualunque motivo e vogliono recuperare una buona condizione psicofisica.

Dove si esegue il trattamento Shiatsu?

Il trattamento viene fatto presso il nostro Centro situato a Cattolica in via Pascoli 100. É un ambiente creato su misura e dotato di morbido fouton, un materasso in cotone naturale anallergico, poggiato su tatami, come previsto dalla tradizione giapponese. Garantiamo il massimo comfort per il ricevente.

Quanti trattamenti occorrono per stare meglio?

Il numero di trattamenti può variare da persona a persona in base alle specifiche esigenze e condizioni energetiche. Non si stabilisce mai un numero fisso di trattamenti ma è piuttosto il ricevente che decide quando terminare gli incontri su suggerimento dell’operatore.

Si può parlare durante il trattamento?

L’Operatore saprà ascoltare il ricevente se ha la necessità di esprimersi verbalmente, ma lo Shiatsu è innanzitutto comunicazione non verbale e durante l’esecuzione del trattamento, per renderlo più efficace e per migliore il rilassamento, è meglio non distrarsi, mantenere un atteggiamento di silenzio e portare la propria attenzione su stessi e sugli effetti dello Shiatsu. Tuttavia, durante la seduta, è fondamentale informare l’Operatore Shiatsu, che provvederà a rimuoverle, di eventuali situazioni di disagio che possano impedire l’abbandono ed il completo rilassamento: posizione scomoda, punti dolenti, eventuali sensazioni sgradevoli o altro.

Lo Shiatsu è doloroso?

In generale, il trattamento Shiatsu non è doloroso, ma ci possono essere alcuni punti più sensibili rispetto ad altri. Alcune volte è necessario agire con una pressione maggiore per avere una risposta dal corpo; se questa pressione risulta essere troppo forte, il ricevente può dare evidenza di ciò e l’operatore Shiatsu potrà regolare l’intensità della pressione sul punto “dolente”, sensazione che si trova tra benessere e dolore piacevole.

Si può ricevere lo Shiatsu in gravidanza?

Si, a partire dalla fine del terzo mese. La gravidanza è una situazione particolarmente indicata per lo Shiatsu. In questo caso lo Shiatsu lavora su diversi livelli; riequilibra l’energia vitale della futura mamma aiutandola a diventare più accogliente (per il feto) a livello energetico, in più beneficia degli “effetti collaterali” di questo riequilibrio energetico: mal di schiena, sciatalgia, lombalgia e senso di nausea. Il trattamento, generalmente, viene eseguito in posizione laterale con l’ausilio di cuscini come supporto per le zone più sensibili.

Quali potrebbero essere le sensazioni
dopo avere ricevuto lo Shiatsu?
  • Potresti sentirti leggero come una piuma.
  • Provare un senso di benessere generale che si irradia in tutto il corpo.
  • Un miglioramento generale di tutte le funzioni corporee.
  • Il malessere principale può essere svanito.
  • Potresti realizzare di avere assunto una migliore postura.
  • Avere una irresistibile voglia di parlare e di ridere per pensieri ed idee che ritornano a galla.

Shiatsu Rimini
Via Pascoli, 100 47841 Cattolica (Rimini) tel: (+39) 339 7055906
email: info@centroshiatsu.net
N.B. Lo Shiatsu, il Metodo Dorn e il Trattamento Thai non sono da considerarsi pratiche mediche o paramediche.

Shiatsu a Rimini, Pesaro

Per chi cerca un buon trattamento Shiatsu a Rimini e una seduta Shiatsu a Pesaro, lo studio si trova a metà strada tra queste due città, a Cattolica. Facilmente raggiungibile anche per chi desideri un trattamento Shiatsu a Riccione. Oltre lo Shiatsu, potrai prenotare anche una seduta di trattamento thailandese in una location facilmente raggiungibile da Cattolica, Rimini, Pesaro, Riccione, Misano Adriatico.
La tua salute è a portata di mano